domenica 23 maggio 2021

Tragedia a Stresa: precipita una cabina della funivia: salgono a 14 i morti. Deceduto uno dei bambini feriti

La procura di Verbania ha disposto il sequestro dell’impianto. Si indaga per ora per omicidio colposo plurimo e lesioni colpose.


Salgono a quattordici le vittime dell’incidente che è avvenuto questa mattina lungo la linea della funivia Stresa-Alpino Mottarone, da poco rimessa in funzione, dove è caduta una cabina su cui c’erano quindici turisti. Non ce l’ha fatta uno dei due bambini – Mattia Zorloni, classe 2015 – che era rimasto ferito ed era stato trasportato all’ospedale Regina Margherita di Torino. Tra le vittime c’è anche un altro bambino di due anni, Tom Biran. 


Per tutte le altre notizie: 
https://www.lastampa.it/verbano-cusio-ossola


La Redazione

Anniversario Capaci, Mattarella: “La mafia esiste ancora, o si è contro o si è complici. Scontri fra magistrati minano la lotta”

 Le commemorazioni al porto di Palermo e al carcere dell’Ucciardone

(Clicca sull'immagine e vai all'articolo)

da LA STAMPA.it

La Redazione

sabato 15 maggio 2021

La fabbrica di carta - 23ª edizione

 

(Clicca sul manifesto per andare al sito de
La fabbrica di carta per tutte le informazioni)

La Libreria La Pagina di Villadossola presenta a La fabbrica di carta


 


(Clicca sulla locandina e vai al sito sito
di "DOMOMETRAGGI" per tutte le info sul cortometraggio)

La Redazione

sabato 1 maggio 2021

1 maggio, festa dei lavoratori: storia, origini e perché si festeggia

Si festeggia in molti Paesi del mondo da quando la ricorrenza fu istituita a Parigi nel 1889

da https://www.ilgiorno.it/
(Clicca sulla foto e vai all'articolo)

La Redazione

sabato 24 aprile 2021

25 aprile 2021: cos’è per voi la Liberazione?

 

Quest’anno il 25 aprile è alla vigilia delle riaperture. Raccontateci come sarà il vostro domani e come onorerete la libertà conquistata dai nostri nonni e bisnonni con sacrificio, coraggio e spirito di responsabilità.

di Alice Scaglioni

La Redazione

giovedì 22 aprile 2021

Giornata mondiale della Terra: cos’è, quando è nata, perché si celebra

 

da viaggi.corriere.it/
(Clicca sulla locandina per saperne di più)


(Clicca sulla locandina per leggerla meglio)

La Redazione

giovedì 8 aprile 2021

venerdì 2 aprile 2021

Il 27 marzo 2001 moriva don Gianfranco Tabarini

 Fu parroco a Villa, a Domo e Vicario dell'Ossola

da IL POPOLO DELL'OSSOLA del 2 aprile 2021
(Clicca sull'articolo per leggere meglio)

La Redazione

L'ultimo saluto a Davide Ameno

 

da IL POPOLO DELL'OSSOLA del 2 aprile 2021
(Clicca sull'articolo per leggerlo meglio)

La Redazione

giovedì 1 aprile 2021

Incidente sulle piste da sci fatale per Davide

 

da ECO Risveglio Ossola del 1° aprile 2021
(Clicca sull'articolo per leggerlo meglio)

La Redazione

mercoledì 31 marzo 2021

"Sono orgoglio di un figlio come Davide" - Palloncini bianchi in cielo e le note di Zucchero "Davide resterà con noi"

 

da LA STAMPA del 31 marzo 2021
(Clicca sull'articolo se vuoi leggerlo meglio)

da LA STAMPA del 31 marzo 2021
(Clicca sull'articolo per leggerlo meglio)

La Redazione

martedì 30 marzo 2021

Chiesa troppo piccola. Oggi l'addio a Davide sarà al campo sportivo

 

da http://www.annunci24.news/index.php/necrologi-ossola/12761-davide-ameno
(Clicca sull'epigrafe per leggerla meglio)

da LA STAMPA del 30 marzo 2021
(Clicca sull'articolo per leggerlo meglio)

La Redazione

sabato 27 marzo 2021

Don Gianfranco a 20 anni dalla morte

 

Don Gianfranco Tabarini nasce a Beura il 26 settembre 1937 da Carlo e Marta Enrica Bocca. Viene consacrato sacerdote a Novara dal Vescovo Placido Maria Cambiaghi il 29 giugno 1963. Il giorno seguente celebra la Prima Messa nella sua Parrocchia di San Giorgio in Beura. Il suo primo incarico sacerdotale lo svolge, per un anno, a Varzo, poi resta ventisei anni a Villadossola, prima come Coadiutore dell’altrettanto amato Prevosto don Camillo Nobile, succedendo a don Germano Zaccheo, poi come Parroco. Nel 1991 viene chiamato a Novara come Vicario dei laici e infine ritorna in Ossola nel 1996 per cinque anni come Parroco a Domodossola. Torna alla Casa del Padre il 27 marzo 2001 all’Ospedale San Biagio.


da “C’è più futuro che passato” – Don Gianfranco Tabarini nei suoi scritti - Logos 2002

(Clicca sulle immagini per leggerle meglio)



venerdì 26 marzo 2021

giovedì 25 marzo 2021

Travolto dal gatto delle nevi. Muore un ossolano di 27 anni

 

da LA STAMPA del 25 marzo 2021
(Clicca sull'articolo per leggerlo meglio)

Anche dal nostro blog si stringe al dolore della famiglia e porge le più sentite condoglianze.


La Refazione

lunedì 22 marzo 2021

Giornata Mondiale dell'Acqua 2021

 


Come scrive Regionie Ambiente Il 22 marzo si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua (World Water Day), istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 come parte integrante delle Direttive di Agenda 21, adottate dalla Conferenza di Rio sullo Sviluppo Sostenibile(1992) per focalizzare l’attenzione sull’importanza di questo bene naturale e richiamare alla necessità che il suo utilizzo avvenga in modo responsabile e sostenibile.

Ogni anno UN-Water, l’organismo di coordinamento tra Agenzie delle Nazioni Unite per tutte le questioni relative all’acqua, propone ogni anno per la Giornata Mondiale dell’Acqua un tema incentrato su uno specifico aspetto della preservazione delle risorse idriche. Quello per il 2021 è “Valuing Water” ovvero esplorare il valore ambientale, sociale e culturale che le persone attribuiscono all’acqua.

L’acqua assume un valore diverso a seconda delle condizioni sociali, ambientali e culturali delle persone. Oltre al suo valore monetario, l’acqua ha un valore enorme e complesso per le famiglie, il cibo, la cultura, la salute, l’istruzione, l’economia e l’integrità del nostro ambiente naturale. Se trascuriamo qualcuno di questi valori, rischiamo di gestire male questa risorsa finita e insostituibile. L’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 6 dell’Agenda ONU al 2030 prevede di garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie. Senza una comprensione completa del vero valore multidimensionale dell’acqua, non saremo in grado di salvaguardare questa risorsa fondamentale a beneficio di tutti.